Download Antiche preghiere cristiane by (ZOVATTO Paolo Lino) - PDF

By (ZOVATTO Paolo Lino) -

Firenze, Sansoni, 1957, 16mo brossura editoriale, pp. 185 con testo greco e latino a fronte e numerose tavole fotografiche fuori testo (Il Melagrano, 179-181) .

Show description

Read or Download Antiche preghiere cristiane PDF

Best italian books

Kafka. Per una letteratura minore

Octavo pp. 152 broch con risvolti (soft covers with flaps)

Opere. Studi sull'Alchimia

Ebook through Carl G. Jung

Additional resources for Antiche preghiere cristiane

Example text

Altri, più fiduciosi in se stessi, consapevoli delle proprie capacità, a volte anche del valore dei propri dipinti, partecipano a concorsi, espongono in gallerie, si fanno conoscere attraverso l’allestimento di mostre personali. Alcuni hanno coltivato la pittura come hobby, considerandola un’attività complementare e integrativa al lavoro e che ora, in pensione, rappresenta un impegno che riempie il lungo tempo disponibile. Si osservano spesso persone anziane, munite degli strumenti necessari, ritrarre paesaggi, ambienti naturali, scorci di città, cogliere le sfumature, i contrasti, le tonalità, i colori e gli stati d’animo scaturiti da una peculiare condizione atmosferica.

Come già espresso, anche per la struttura del Corpus Hippocraticum vale la riflessione sulle sue complessità, eterogeneità e diacronicità intrinseche già proposta per i libri dell’Antico Testamento. L’oggetto di questa prima riflessione sarà rappresentato dall’analisi del rapporto fra osservazione naturalistica e funzionamento del corpo umano. Volendo semplificare, si tratta di valutare i rapporti fra macrocosmo e microcosmo. Il macrocosmo, cioè il mondo che ci circonda, è caratterizzato dai quattro elementi, dotati di coppie di qualità antinomiche (di derivazione pitagorica).

Francis Galton (1869), in linea con le teorie di Darwin, affrontò il problema della misurazione delle differenze individuali relativamente ai processi creativi. Alla fine del secolo XIX, William James aveva posto il problema del pensiero creativo, o almeno la possibilità di un’ideazione complessa. Sugli orientamenti di Galton si pongono studiosi come Lewis Terman (1959), il primo psicologo americano a svolgere ricerche sul genio e autore di cinque volumi (Genetic studies of genius) e altri ricercatori che attraverso metodi storiometrici della capacità mentale, svilupperanno interessanti tentativi di indagine sulla creatività nella prospettiva della psicologia dell’Io.

Download PDF sample

Rated 4.87 of 5 – based on 9 votes